News
Now Reading
Facebook sostituisce il software di controllo dei server dei vendor
0

Facebook sostituisce il software di controllo dei server dei vendor

Facebook ha modificato il suo software open-source per la gestione dell’hardware per includere il supporto di numerose classi di server. Fino ad oggi, OpenBMC (questo il nome del software) veniva usato nei datacenter di Facebook solo per gestire gli switch ma la nuova versione consentirà di gestire anche i server. Secondo il noto social network, il corrispondente componente fornito dai vendor era troppo chiuso per  le proprie necessità ed è quindi stato deciso di svilupparne uno in casa.

La nuova versione di OpenBMC ora supporta anche il chip SoC (System on chip) progettato da Facebook come parte della propria iniziativa Open Computing e chiamato Yosemite. Yosemite consente a Facebook di aggiungere fino a 4 SoC per ogni chassis e di inserire 192 nodi di computing in un singolo rack. Open Computing è l’iniziativa mediante la quale Facebook punta a creare delle specifiche open-source per il design di server ad alte prestazioni.

Per supportare Yosemite Facebook ha dovuto effettuare numerose modifiche al codice di OpenBMC ma per gestire una architettura multi-nodo sono state aggiunte funzionalità di sicurezza oltre che estensioni per consentire il collegamento ad una API REST ed includere il supporto di JSON. Normalmente, infatti, i software di gestione supportano lo scambio di informazioni solo attraverso dati binari.

Il software BMC (Baseboard Management Controller) è sviluppato dai vendor di hardware (server, switch etc.) e di solito segue il ciclo di vita dell’hardware. Quando il produttore smette di supportare l’hardware, di solito il software BMC non riceve più aggiornamenti. Dopo aver constatato che i vendor erano sempre molto lenti nell’aggiungere al software le funzionalità che Facebook chiedeva, l’azienda ha deciso di progettare tutto da sola, partendo inizialmente solo dagli switch Wedge che erano sviluppati in casa e passando poi adesso anche ai propri rack di server, cosa che ovviamente richiede la sostituzione del software dei vendor.

What's your reaction?
Love It
0%
Interested
100%
Meh...
0%
What?
0%
Hate it
0%
Sad
0%
Laugh
0%
Sleep
0%
About The Author
Author Image
The Server-Side Technology Staff
You must unlearn what you have learned.

Leave a Response