News
Now Reading
SUSE rende stabile e flessibile il file-system Btrfs
0

SUSE rende stabile e flessibile il file-system Btrfs

by The Server-Side Technology StaffSeptember 24, 2015

Visto che il file-system Ext non andrà oltre la versione 4 (Etx4), il mondo enterprise che usa Linux ha bisogno di una alternativa e Btrfs sembra mantenere la promessa di fornire un file-system di nuova generazione per il noto sistema open-source. Btrfs (B-tree file-system) introduce molte funzionalità aggiuntive rispetto a Ext4 e molti utenti hanno iniziato ad usarlo prima del rilascio di RHEL7 e SLES12 nel 2014, sicuri che sarebbe diventato il file-system di default. Tuttavia l’interesse per Btrfs è scemato quando Red Hat ha annunciato che non lo considerava abbastanza stabile da essere inserito in RHEL7 per gli ambienti enterprise.

SUSE ha invece seguito un percorso diverso, includendo in SLES12 solo le parti che erano sufficientemente stabili, disabilitando tutte quelle che non erano pronte per ambienti di produzione. Tra le funzionalità più interessanti di Btrfs c’è la sua caratteristica di essere un sistema Copy On Write (CoW) nel quale i dati vengono copiati in una nuova posizione prima di una scrittura su disco. In questo modo è possibile recuperare l’ultima versione dei dati e risolvere i problemi derivanti da errori di scrittura. SUSE sfrutta questa possibilità per consentire agli amministratori di sistema di effettuare degli snapshot quando si effettuano aggiornamenti di sistema e recuperare lo stato precedente della macchina qualora questi ultimi non venissero completati con successo.

Questa funzionalità, chiamata Snapper, è integrata in GRUB2, il loader che avvia il sistema, consentendo agli amministratori di recuperare lo stato precedente del sistema.

Btrfs sembra quindi pronto per ambienti di produzione e fornisce prestazioni adeguate se ottimizzato ed usato correttamente.

What's your reaction?
Love It
0%
Interested
0%
Meh...
0%
What?
0%
Hate it
0%
Sad
0%
Laugh
0%
Sleep
0%
About The Author
Author Image
The Server-Side Technology Staff
You must unlearn what you have learned.

Leave a Response