News
Now Reading
Oracle inizia a proporre licenze perpetue accanto al modello tradizionale
0

Oracle inizia a proporre licenze perpetue accanto al modello tradizionale

Craig Guarente, CEO di Palisade Compliance LLC ed in passato direttore di dell’azienda che si occupa dei contratti in Oracle, ha confermato a SearchOracle che Oracle ha iniziato a proporre ad alcuni dei suoi clienti un nuovo tipo di contratto di licenza, la Perpetual Unlimited Licence Agreement (PULA). Guarente ha affermato che per adesso nessuno dei suoi clienti ha accettato l’offerta ma ha chiarito che la forza vendita dell’azienda statunitense sta confermando ai clienti che esiste anche questa possibilità.

Oracle offre già la Unlimited License Agreement (ULA) che consente alle aziende di acquisire, per una quota fissa, il diritto di usare in maniera illimitata uno o più prodotti della gamma di Oracle per un periodo predefinito di tempo, di solito tre anni. Trascorsi questi ultimi normalmente l’azienda effettua un audit per determinare le esigenze dei clienti ed acquisire i prodotti secondo le modalità di licenza standard.

Al contrario delle licenze ULA, gli accordi PULA sembrano invece non avere una scadenza predefinita ed il loro costo è basato su una previsione di utilizzo annuale. Tuttavia gli accordi PULA non sono solo una nuova forma di licenza d’uso ma un modello completamente nuovo di licensing per cui è difficile per adesso stabilire quali siano i casi in cui tali licenze siano convenienti o anche quanto convenienti possano essere rispetto al modello tradizionale.

Anche perché le licenze PULA costano molto di più di quelle ULA e probabilmente sono adatte alle aziende in crescita piuttosto che a quelle che sono già avviate e stabili, soprattutto perché riducono i costi di compliance e licensing, costi che aumentano nel tempo, ed elimina anche il problema di dover rinegoziare i costi con Oracle dopo qualche anno. “E’ però un prezzo molto alto da pagare per eliminare la seccatura di avere a che fare con Oracle di tanto in tanto”, ha aggiunto.

What's your reaction?
Love It
0%
Interested
0%
Meh...
0%
What?
0%
Hate it
0%
Sad
0%
Laugh
0%
Sleep
0%
Wow !
0%
About The Author
The Server-Side Technology Staff
The Server-Side Technology Staff
You must unlearn what you have learned.

Leave a Response